Questo sito utilizza cookie anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui.
Continuando nella navigazione o chiudendo questo banner dai il tuo consenso all'uso dei cookie.     OK 



Chi siamo Contatti Pubblicità Visure Registrati Perso la Password?
User: Pwd:
 
SHOPPING EBOOK - CATALOGO CASSAZIONE.NET

COLLANA STRUMENTI LEGALI


L'illegittimità dei tassi Euribor -Dalla teoria alla pratica- Con modello di atto di citazione annotato
Nullità e annullabilità dei contratti dopo la sentenza n.10378/2018 del Tribunale di Milano
----------------------------
Sommario:
Introduzione
Solo in base alle risultanze peritali si può decidere quale domanda formulare
Solo una corretta strategia può limitare il rischio di rigetto della domanda
Quando è consigliabile agire in giudizio
Capitolo 1 – Che cosa è l’euribor
1.1 Nascita e definizione
1.2 Metodo di calcolo
1.3 Differenza rispetto al Prime Rate ABI
1.4 Analogia tra le quotazioni Euribor fornite dalle singole banche e gli usi su piazza
Capitolo 2 – Criticità del sistema di calcolo dell’Euribor
2.1 Euribor: è la media di quotazioni potestative senza alcun collegamento con transazioni effettive
2.2 L’Euribor non rappresenta il sistema bancario europeo
2.3 Una singola banca può manipolare il tasso finale
2.4 Non esiste un mercato interbancario europeo
2.5 L’inesistenza di un mercato interbancario è confermato dai dati statistici della Banca d’Italia.
2.6 Le banche non ricomprese nel PANEL dovevano sapere che l’EURIBOR era una finzione
2.7 I Codici di condotta non garantiscono la “non manipolabilità” dei tassi
2.8 Cosa pensa dell’Euribor la Comunità Europea
2.9 Modifiche apportate dopo le censure CE
2.10 L’andamento dei tassi EURIBOR sembra dettato non dal mercato ma dalle scelte di politica econo-mica della UE delle banche partecipanti al PANEL
2.11 Considerazioni conclusive riguardo l’attendibilità ed oggettività dell’Euribor
Capitolo 3 – In ogni caso i tassi EURIBOR dal 29-9-2005 al 30-5-2008 sono errati
3.1 Prova della manipolazione
3.2 Prova del fatto che la manipolazione avesse quale scopo il rialzo dei tassi
3.3 I dati statistici dimostrano essi stessi che la manipolazione è avvenuta al rialzo
3.4 Prova del “Perché” e “Come” siano stati manipolati i tassi
3.5 Le tesi proposte sono confermate dai dati delle banche manipolatrici
3.6 Ricerca di una spiegazione alternativa ai fenomeni riscontrati
Capitolo 4 – Analisi delle sentenze che hanno rigettato la domanda riguardo la nullità / annullabilità dei contratti
4.1 Sentenza 7884/2016 del Tribunale di Milano
4.2 Sentenza emessa in data 27/04/2016 dal Tribunale di Torino
4.3 Sentenza emessa in data 13/06/2016 dal Tribunale di Marsala
4.4 Sentenza emessa in data 21/05/2017 dal Tribunale di Salerno
4.5 Sentenza emessa in data 9/12/2016 dal Tribunale di Milano
Capitolo 5 – Analisi della giurisprudenza che ha riconosciuto l’Euribor non attendibile
5.1 Ordinanza depositata in data 06/06/2017 dal Tribunale di Padova
5.2 Ordinanza depositata in data 28/09/2017 dal Tribunale di Roma
Capitolo 6 – Il contratto che fa riferimento all’Euribor è annullabile: analisi della sent. n. 10378/2018 del Tribunale di Milano
Capitolo 7 – Se la mutuataria fa parte del “panel” il contratto è nullo.
Capitolo 8 – Modello di atto di citazione riguardo un mutuo a tasso variabile.

di Andrea Sorgentone

Anno: 2019

■ € 15,00 (IVA inclusa)



Per acquistare devi prima effettuare l'accesso con le tue credenziali:

User: Pwd:

Non sei registrato?.... REGISTRATI ORA


INFORMATIVA SULLA PRIVACY



Scarica il documento dell'Informativa sulla Privacy


CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI

Il sottoscritto interessato, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 e art. 13 del Nuovo regolamento Europeo 2016/679 di seguito semplificato in “G.D.P.R.”.

  • I. presta il suo consenso al trattamento dei propri dati personali per le finalità indicate nella suddetta informativa come necessarie per permettere al Titolare una corretta gestione del rapporto ed un congruo trattamento dei dati stessi
    • Consenso al trattamento di dati comuni per le attività indispensabili al proseguimento del rapporto, incluso l'invio di newsletter e singole notizie precedute dall'illustrazione degli abbonamenti che Cassazione S.r.l. propone ai suoi utenti per accedere al secondo livello di informazione.
  • II. presta il suo consenso a trattamenti ulteriori non indispensabili per la continuazione del rapporto
    • Presto il consenso a trattamenti ulteriori quali indagini di mercato, statistiche e per attività promozionali inerenti anche alla spedizione di materiale pubblicitario e promozionale
    • Non presto il consenso a trattamenti ulteriori quali indagini di mercato, statistiche e per attività promozionali inerenti anche alla spedizione di materiale pubblicitario e promozionale

    Puoi in ogni momento revocare la tua dichiarazione di consenso a Cassazione.net per future comunicazioni di marketing inviando una mail all’indirizzo privacy@cassazione.net o contattandoci telefonicamente al numero: 0669922624.

    Nome:
    Cognome:
    Email:





 
Siti Tematici
Giustizia Tributaria
Giustizia Lavoro
Giustizia Codice della Strada
Giustizia Famiglia
Giustizia Condominio
Giustizia Fallimento
Avvocati e Deontologia
In breve
Ebook ultime novità

COME APPLICARE LA PRIVACY E IL GDPR AGLI AVVOCATI E COMMERCIALISTI
Con esempi documentali e casi pratici
di Paolo Rosetti - Fabio Pari - Eugenia Canistro - Filippo Capanni - Massimiliano Sarto - Camilla Cicchetti


L'APPLICAZIONE DELLA PRIVACY (GDPR) AGLI ENTI NON PROFIT
Con esempi documentali e casi pratici
di Paolo Rosetti – Fabio Pari – Eugenia Canistro - Filippo Capanni – Massimiliano Sarto – Camilla Cicchetti


GUIDA PRATICA PER L’APPLICAZIONE DELLA PRIVACY (GDPR)
Con esempi e schemi riepilogativi
di Paolo Rosetti – Fabio Pari – Eugenia Canistro - Filippo Capanni – Massimiliano Sarto – Camilla Cicchetti

 
CASSAZIONE.net
L'aggiornamento in tempo reale dei professionisti

ISSN: 2532-8727



 

Informativa sull'uso dei cookie
Informativa sulla privacy



 
© Copyright 2001-2020 Cassazione s.r.l. - P.Iva 06810661006 - Via Antonio Garbasso, 19 - 00146 Roma - tel: 06 69922624 - fax: 06 69781790
Pagina generata in 0.021 sec