Questo sito utilizza cookie anche di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui.
Continuando nella navigazione o chiudendo questo banner dai il tuo consenso all'uso dei cookie.     OK 



Chi siamo Contatti Pubblicità Visure Registrati Perso la Password?
User: Pwd:
 

Gentile Avvocato,
vuole gestire tutta la sua professione con un'App?....

Abbiamo pensato per Lei ad uno strumento facile e intuitivo

PROVA GRATIS PER 7 GIORNI

PROVA ORA
CODICE DEL COMMERCIO






Disciplina del fallimento (R.D. 16-03-1942, n. 267)
Disciplina del fallimento, del concordato preventivo, dell’amministrazione controllata e della liquidazione coatta amministrativa. (Aggiornato al D.Lgs. 12-09-2007, n. 169)
Art. 230Omessa consegna o deposito di cose del fallimento.
Art. 231Coadiutori del curatore.
Art. 232Domande di ammissione di crediti simulati o distrazioni senza concorso col fallito.
Art. 233Mercato di voto.
Art. 234Esercizio abusivo di attività commerciale.
Art. 235Omessa trasmissione dell'elenco dei protesti cambiari.
Capo III Disposizioni applicabili nel caso di concordato preventivo, accordi di ristrutturazione dei debiti, piani attestati e liquidazione coatta amministrativa (1)
Art. 236Concordato preventivo e, accordo di ristrutturazione con intermediari finanziari, e convenzione di moratoria. (1)
Art. 236-bisFalso in attestazioni e relazioni. (1)
Art. 237Liquidazione coatta amministrativa. (1)
Capo IV Disposizioni di procedura
Art. 238Esercizio dell'azione penale per reati in materia di fallimento.
Art. 239[Mandato di cattura.] (1)
Art. 240Costituzione di parte civile.
Art. 241Riabilitazione.
Titolo VII Disposizioni transitorie
Art. 242Disposizione generale.
Art. 243Rappresentante degli eredi.
Art. 244Sentenza dichiarativa di fallimento.
Art. 245Deposito delle somme riscosse.
Art. 246Provvedimenti del giudice delegato.
Art. 247Delegazione dei creditori.
Art. 248Esercizio provvisorio.
Art. 249Giudizi di retrodatazione.
Art. 250Accertamento del passivo.
Art. 251Domande tardive e istanze di revocazione.
Art. 252Liquidazione dell'attivo.
Art. 253Ripartizione dell'attivo.
Art. 254Rendiconto del curatore.
Art. 255Concordato.
Art. 256Riabilitazione civile.
Art. 257Azione di responsabilità contro gli amministratori.
Art. 258Versamenti dei soci.
Art. 259Piccoli fallimenti.
Art. 260Concordato preventivo.
Art. 261Liquidazione coatta amministrativa.
Art. 262Iscrizione nel registro delle imprese.
Art. 263Ruolo degli amministratori giudiziari.
Art. 264Istituto di credito.
Art. 265Norma di rinvio.
Art. 266Disposizioni abrogate.




Pagina 7 di 7
 6 
 7 




 
Siti Tematici
Giustizia Penale
Giustizia Tributaria
Giustizia Lavoro
Giustizia Codice della Strada
Giustizia Famiglia
Giustizia Condominio
Giustizia Fallimento
Avvocati e Deontologia
In breve
Ebook ultime novità

LA RIFORMA DEL PROCESSO PENALE - LEGGE 27 SETTEMBRE 2021 N.134
Guida pratica con TABELLA di raffronto delle novità normative
di Michele Rossetti - Enrico Sirotti Gaudenzi


LA RESPONSABILITà CIVILE E PENALE DEL PROFESSIONISTA NELLA CRISI D'IMPRESA E LE ATTIVITà DEL CURATORE NELL'ACCERTAMENTO DEI REATI FALLIMENTARI
(Aggiornato alla L. 21 ottobre 2021, n. 147) Tratti essenziali dei reati fallimentari e del falso in comunicazioni sociali
di Aldo Manfredi - Massimiliano Castagna


LA COORDINAZIONE GENITORIALE NELL'AMBITO DEL TRIBUNALE
Riflessioni per una prassi possibile
di Claudia Piccinelli

 
CASSAZIONE.net
L'aggiornamento in tempo reale dei professionisti

ISSN: 2532-8727



 

Informativa sull'uso dei cookie
Informativa sulla privacy



 
© Copyright 2001-2021 Cassazione s.r.l. - P.Iva 06810661006 - Via Antonio Garbasso, 19 - 00146 Roma - tel: 06 69922624 - fax: 06 69781790
Pagina generata in 0.033 sec